Pino Corva

09.11.2020

Pino Corva, alessandrino di nascita, si indentifica nella narrazione thriller con ambientazioni crime tra passato e presente.

Chiaro scuri postmoderni che tratteggiano la società contemporanea dove bene e male non hanno connotazioni chiare, ma maschere ambigue.

In alcuni casi, le vicende thriller hanno spunti nella realtà storica, ricerca nei misteri irrisolti, dove la fiction è parte integrante della narrazione. Schema narrativo suspense con riferimenti al parapsicologico.

Alberto Foschi, personaggio in chiave investigativa dei miei romanzi, ama confrontarsi con indagini complesse che spesso esulano dagli schemi classici. Un confidente che riesce a intrepretare drammi esistenziali e immoralità corruttive investigando nelle zona d'ombra dei personaggi, con parentesi dove l'ironia stempera il dramma.